Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 15 ottobre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

YPG rilascia il bilancio di guerra di Luglio a Kobanê

YPG rilascia il bilancio di guerra di Luglio a Kobanê

3 agosto 2014


L’ufficio delle Unità di difesa del Kurdistan occidentale(YPG)ha rilasciato il bilancio di guerra del mese di Luglio nel cantone di Kobane che ha assistito a feroci scontri tra le forze delle YPG e delle YPJ(Unità di difesa delle donne) e le bande di ISIS.(Stato islamico di Levante e di Sham) che hanno intensificato i loro attacchi durante l’ultimo mese sul cantone.

Secondo il bilancio di guerra 685 membri di Isis sono stati uccisi,6 carri armati e 14 sedi delle bande sono state colpite e decine di armi sono state sequestrate.72 membri delle YPG/YPJ e due civili hanno perso la loro vita negli scontri del mese scorso.

I dati evidenziati nel bilancio di guerra nel cantone di Kobanê per il mese di Luglio sono i seguenti:

Le bande di Isis hanno effettuato 57 attacchi inclusi 21 bombardamenti di artiglieria e mortai Howitzer.Il villaggio di Zor Mixar e Beyadiyê sono stati colpiti da migliaia di bombe e 57 mortai.

Le forze delle Ypg hanno avviato 8 offensive prendendo di mira le basi e le sedi delle bande.(le azioni avviate dalle YPG durante le operazioni avviate durante il 22 luglio non sono inserite nei dati).

685 membri dei gruppi delle bande,inclusi 5 emiri(capi)sono stati uccisi,232 di essi sono stati uccisi durante le operazioni delle YPG che sono state avviate il 22 luglio e che ancora continuano.

Il corpo di uno dei cinque leader è tenuto dalle YPG.Centinaia di membri delle bande è rimasto ferito durante gli scontri.

I combattenti delle YPG hanno danneggiato 28 veicoli militari e 2 motocicli,hanno colpito 14 sedi delle bande,2 dei carri armati e e 5 dei veicoli presi di mira dalle YPG sono diventati inutilizzabili.

Decine di armamenti inclusi 17 kalashnikov,8 razzi e centinaia di proiettili sono stati sequestrati.

Il villaggio di Çel Oxilê e un piccolo vilaggio a Bayadiye sono stati liberati dalle bande il 23 Luglio ed il villaggio di Girê Zagros e Mala Berkil il 31 Luglio.

Un totale di 74 persone, inclusi 56 combattenti delle YPG e 16 delle YPJ e due civili hanno perso la loro vita negli scontri che hanno avuto luogo a Luglio.

ANF Kobane 2 Agosto 2014


Inserisci un commento