Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 16 ottobre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

La Terza via kurda: Pacificazione in Siria e autogoverno del popolo. Quale futuro per l’Iraq.

La Terza via kurda: Pacificazione in Siria e autogoverno del popolo. Quale futuro per l’Iraq.

23 giugno 2014


Comunicato Stampa

 

        La Terza via kurda: Pacificazione in Siria e autogoverno del

                       popolo. Quale futuro per l’Iraq.

 Partecipano:

 –Abdulkarim Omar, portavoce del Governo cantonale di Cizre

Sinem Muhamedi co-presidente del Parlamento del Rojava

Ylmaz Orkan di Uiki-Onlus

 

Moderano:      

-Simonetta Crisci  avvocata

Emanuela Irace giornalista

 

           Conferenza stampa

Lunedì 23 giugno h 12.00- 13.3

Federazione Nazionale Stampa Italiana – Corso Vittorio Emanuele 2, Roma 

 In tre anni di guerra la Siria si è imposta all’attenzione dei media come attore strategico negli equilibri della regione e del mondo. Dall’inizio delle ostilità i Kurdi hanno rappresentato la “terza via” per una risoluzione del conflitto.Oggi anche in Iraq i kurdi sono diventati una partnership indispensabile per il controllo del territorio.  In tre anni  in Siria il popolo kurdo ha sviluppato il Confederalismo democratico.

paradigma di Ocalan. Ossia un sistema amministrativo basato sulla “libertà democratica, ecologica e di genere” Questa esperienza positiva a Cizre e in Rojava può diventare sistema per l’intera area? E’ possibile esportare questo modello di democrazia popolare che parte dal basso e che è capace di controllare il territorio proteggendo le popolazioni ?

  Per info: 348.89254

-- 
UIKI Onlus
Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia

Inserisci un commento